Carta d'identita'
Indietro

CARTA D’IDENTITA’
 
Il D.L 78/2015 convertito dalla legge 6.8.2015 n. 125 ha introdotto la nuova carta d’identità elettronica (C.I.E.). Tale
carta, realizzata in materiale plastico, delle dimensioni di una carta di credito, è dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza che memorizza i dati del titolare. Sul retro è riportato il codice fiscale anche con codice a barre.
La carta d’identità elettronica sostituirà progressivamente la carta cartacea, la cui emissione avverrà solo in casi di reale e documentata urgenza dichiarati dal richiedente per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche.
 
CHI PUO’ CHIEDERLA
 
Possono chiederla tutti i residenti fin dalla nascita.
Da 0 a 3 anni ha validità di tre anni.
Da 3 a 18 anni ha validità di cinque anni.
Oltre i 18 anni ha validità di dieci anni.
Si evidenzia che le carte d’identità in formato cartaceo rilasciate fino all’emissione della C.I.E. mantengono la loro validità fino alla scadenza. Di conseguenza è possibile richiedere la nuova C.I.E. solo ed esclusivamente in caso di:
· Primo rilascio
· Scadenza
· Furto e smarrimento
· Deterioramento
 
COSA SERVE
 
· 1 fototessera (2 uguali tra di loro nel caso di rilascio di carta d’identità cartacea nei casi di urgenza) recente
non più di sei mesi), larghezza 35 mm altezza minima 45mm, su sfondo chiaro ed uniforme, non di profilo, e con gli occhi ben visibili (per i requisiti delle fotografie consultare il sito https://poliziadistato.it/statics/10/fotografia _passaporto_web.pdf)
· Codice fiscale
· Carta d’identità scaduta o copia della denuncia di smarrimento o furto
· Minorenni: dovranno presentarsi accompagnati dai genitori (o esercenti la potestà) muniti di documento di
riconoscimento per la sottoscrizione dell’assenso all’espatrio.
· Stranieri: dovranno essere muniti di permesso di soggiorno (extracomunitari) o attestazione di iscrizione
anagrafica (comunitari)
 
QUANTO COSTA
 
La nuova C.I.E. costa Euro 22,00 (Euro 16,79 spese Ministeriali + Euro 5,21 diritti a favore del Comune).
La carta d’identità cartacea, rilasciata solo nei casi di urgenza, costa Euro 5,42.
 
QUANDO VIENE CONSEGNATA
 
La consegna non è immediata ma avviene a cura del Ministero dell’Interno all’indirizzo indicato dal cittadino, entro sei giorni lavorativi dalla richiesta effettuata all’ Anagrafe.
Nei casi di reale e documentata urgenza dichiarati sotto la propria responsabilità dal richiedente, per motivi di salute,
viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche verrà emessa la carta d’identità cartacea la cui consegna avverrà immediatamente.
 
ASSENSO O DINIEGO ALLA DONAZIONE DEGLI ORGANI E/O TESSUTI
 
E’ prevista la facoltà per il cittadino maggiorenne di indicare nella C.I.E. il consenso o il diniego alla donazione degli organi e/o tessuti in caso di morte, sottoscrivendo una dichiarazione al momento della richiesta.